Brian May, in occasione di una lettera scritta a Jacky Gunn, da pubblicare sulla fanzine dell’International fans club, ha riaperto il cassetto dei ricordi e ha raccontato qualche aneddoto sulla canzone ‘No One But You (Only The Good Die Young)’.

 

L’occasione è stata data dal riferimento di Brian alla sua esibizione in occasione del raduno dello stesso Fan Club organizzato per celebrare lo scorso anno Freddie Mercury. In quell'occasione il Doc, accompagnato da Kerry Ellis, eseguì No-One But You e questi sono i suoi ricordi:

Questa era la prima volta in cui ho condiviso la mia voce con lei per questa canzone. Tutto ciò ovviamente  che mi porta ancora più indietro ... a quel giorno grigio di pioggia, quando ci siamo riuniti ... una piccola famiglia un po 'disorientata, i ‘reduci’ dei Queen, sulla riva del Lago di Ginevra.
Era il giorno dell'inaugurazione della statua di Freddie a Montreux (26 novembre 1996 – Alla cerimonia partecipano oltre a May e Taylor e rispettive famiglie, anche Montserrat Caballe e la famiglia di Freddie Mercury - non ricordiamo la presenza di John Deacon).

E 'stato, da un lato, una sorta di trionfo, perché a Freddie veniva riconosciuto e mostrato il rispetto da parte della comunità di Montreux dove noi tutti abbiamo condiviso molti degli ultimi giorni di Freddie su questo pianeta. 
Ma dall’altro lato, posso dirvi che nessuno vorrebbe vivere quel momento in cui l'unico ricordo materiale di un proprio caro amico e membro della propria famiglia è una effige in bronzo. 
Non potevo davvero contenere la mia rabbia irrazionale, e mi sono nascosto in un angolo dopo la cerimonia venne fuori una strana canzone - il mio addio personale a quello che probabilmente è stato il più grande front man che il mondo del rock abbia mai visto.

Ho registrato la prima versione completa della canzone, qualche settimana dopo a casa ... e sentì che era probabilmente troppo personale per essere pubblicata a nome Queen. 
Ma fu Roger che, sentendola, disse ... "Questa è una canzone importante, qualcosa che dobbiamo fare insieme". E presto ci siamo riuniti in studio, Roger, John e me, mettendo gli ultimi ritocchi all’ultima canzone dei Queen (in effetti, questa è effettivamente l’ultima canzone pubblicata a nome ‘Queen’), l’unica canzone dei Queen in cui la voce di Freddie non si sente, se non nello spirito.


se volete approfondire l'argomento 'No one But you (Only the good die young) vi segnaliamo questo servizio speciale!

http://www.queenheaven.it/queen-archives/18-scritti-da-voi/1641-1997-2007-dieci-anni-di-no-one-but-you


© 2017 QueenHeaven / Privacy Policy / Cookie Policy / Note Legali