\

I Queen sono una creatura strana in questi giorni. Lavoriamo molto duro permantenere il marchio in corsa. I dischi continuano a vendere e ci sono sempre più giovani appassionati che hanno voglia di scoprire la nostra musica. In effetti, le ristampe hanno venduto 50.000 copie solo in pre-ordine e in appena due giorni. Cose come i concerti del Prince's Trust che facciamo ogni anno, ci mantengono in cammino. Stiamo anche progettando qualcosa di speciale con iTunes quest'anno con cantanti ospiti. Queste cose ci tengono vivi. Sto anche lavorando sulle mie cose soliste."

Allora potremo vedere un concerto di Roger Taylor o dei Queen in Cornovaglia in futuro?

"Sarebbe divertente, ma è più complicato di quanto si pensi organizzare un concerto una tantum. Devi avere l'attrezzatura e l'equipaggiamento."


Nel corso degli ultimi 40 anni di carriera dei Queen, cosa risalta di più per Roger?

"Il Live Aid è stato il culmine, così come i nostri concerti negli stadi di calcio in Sud America, senza dimenticare l'America e la serie di spettacoli al Madison Square Garden. Ma la cosa di cui vado più orgoglioso è la longevità della band. Penso che siamo solo noi e i Led Zeppelin davvero..."


Deve essere magnifico per un ragazzo di Truro che sognava di conquistare il mondo delle rock band essere oggi assieme ai Beatles, gli Stones, Bowie e i Led Zeppelin.

"È gentile da parte tua dire questo. In effetti è' una grande compagnia!"

\

L'esordio con Freddie

\

Spesso siamo rimasti a suonare fino alle due o alle tre del mattino."

 

\

"Ho fatto parte di gruppi per tutta la mia adolescenza. Devo aver suonato in ogni municipio e villaggio in Cornovaglia e nel Devon. E questo mi ha tenuto veramente sano di mente, ed era un modo di guadagnare soldi e, naturalmente, essendo la Truro School esclusivamente maschile, è stato anche un modo per incontrare le ragazze. Abbiamo suonato un sacco di cose, tante cover di roba popolare del momento come Otis Redding e James Brown.
"La prima band seria che ho avuto mentre ero ancora uno studente è stata quella dei Reaction. Abbiamo suonato ovunque, dal Laguna Blu a Newquay, Liskeard e il Municipio di Bodmin, fino al St Just Municipio e posti come Hayle. Ricordo anche concerti presso il Padiglione Princess a Falmouth e alla Truro City Hall e la sua dependance. Un sacco di gente strana aveva l'abitudine di venire al Municipio".

Dopo aver lasciato la scuola, Roger iniziò a frequentare a Londra l'università in odontoiatria. 

"Il mio unico motivo per andare a Londra era entrare in una band. Purtroppo in Cornovaglia non poteva essere in una band di successo. Devo ammettere che non ho mai nutrito il desiderio di essere un dentista. Alla facoltà di biologia mi sono divertito è mi era stato detto che era un mestiere molto ben pagato. Sono quelle le principali ragioni che mi hanno fatto scegliere odontoiatria.
"Volevo far parte di un gruppo e di un gruppo capace di conquistare tutto il mondo. Fortunatamente il mio prestito da studente mi ha permesso di vivere e mettere insieme la band che desideravo."


© 2017 QueenHeaven / Privacy Policy / Cookie Policy / Note Legali